IL PROGETTO‎ > ‎D - biografie‎ > ‎

De Carlini Lucio


[1940 - 1990]

Comunista, Segretario Cgil Lombardia, Segretario generale Camera del Lavoro di Milano, Segretario generale Filt Cgil, Segretario Cgil.

Lucio De Carlini nacque a Codogno, nella provincia lodigiana, il 30 agosto 1940. 
Rimasto prematuramente orfano di padre, non poté continuare gli studi dopo il diploma in ragioneria.
Iniziò l’attività sindacale fin dagli anni Sessanta dopo il licenziamento per rappresaglia sindacale dalla SIT-Siemens.
Iscritto al Partito comunista, dopo essere stato simpatizzante del Partito radicale, e animato dalla passione per la politica e per la cultura, ebbe come primo incarico politico l’organizzazione e la direzione dell’Associazione degli studenti serali, che proprio in quegli anni si stava strutturando in tutta Italia e che aveva una sede alla Camera del Lavoro di Milano.
Nel 1962 entrò a far parte dell’apparato della Cgil milanese come responsabile dell’Ufficio Studi, per poi passare alla segreteria regionale (1967) e successivamente a quella provinciale (1969). Lavorò a fianco di Guido Venegoni e di Pierluigi Perotta, nel corso della stagione della ripresa dell’unità sindacale e delle mobilitazioni studentesche che dialogavano in modo non sempre facile con quelle operaie.
Nel 1972, a soli 32 anni, fu eletto Segretario generale della Camera del Lavoro di Milano, in sostituzione di Guido Venegoni. A Lucio De Carlini si deve tra le altre cose la creazione dell’archivio storico, oggi Archivio del Lavoro, che fu il primo archivio territoriale della Cgil.
Nel 1980, nel pieno della maturità sindacale, fu chiamato a guidare la neo-costituita Filt-Cgil e ne divenne il primo Segretario generale. Cinque anni dopo entrò nella segreteria confederale come responsabile del settore del terziario e dei servizi. . 
Morì a Roma giovanissimo nel 1990.

(Debora Migliucci)


Fonti: 
Lucio De Carlini, Un’irriducibile non conformista: scritti e discorsi in vent’anni di Cgil, Ediesse, Roma, 1991; 
C. Magnanini, Autunno caldo e “anni di piombo”. Il sindacato milanese dinanzi alla crisi economica e istituzionale, Franco Angeli, Milano, 2006.